Energia blog

Ritorna alla lista dei posts...

Grattacieli intelligenti




Smart skyscrapers, grattacieli intelligenti. Così si chiama il progetto all'interno del quale si colloca Di-BOSS, applicativo software che integra tutti i sistemi esistenti di un grattacielo; interni ed esterni. Di-BOSS è un progetto sviluppato da una società di Finmeccanica,Selex-ES, in collaborazione con la Columbia University -in particolare con il Center for Computational Learning Systems- e con Rudin Management Company -il cliente-.

Di-BOSS, che sta per Digital Building Operating System Solution, mette in relazione tutti i sistemi energetici e di gestione degli accessi e della presenza di persone del grattacielo, oltre ad interfacciarsi con sistemi esterni di previsione meteorologica e con i fornitori di energia, con la rete. Gli ambiti sui quali Di-BOSS interviene sono: energia, sicurezza, confort. Interviene raccogliendo i dati relativi al comportamento dell'edificio e dei suoi abitanti, valutandone il funzionamento e proponendo soluzioni (da approvare e successivamente applicare). Le innovazioni che Di-BOSS introduce nella gestione di un grattacielo sono due: la prima consiste nell'interfacciare tutti i sistemi e i sensori presenti nel grattacielo, anche quelli che gestiscono ambiti differenti; la seconda riguarda la capacità di "imparare" del sistema, sulla base dei dati che via via raccoglie. E' un sistema intelligente che sulla base dell'esperienza è in grado di evidenziare le criticità nel funzionamento dell'edificio (in termini energetici, ma anche di sicurezza e confort). Ma non solo. Il sistema è in grado di proporre soluzioni. E in alcuni casi può reagire, per esempio, staccando dei carichi con conseguente risparmio in tempo reale sui costi in bolletta.

Il cliente era interessato ad intervenire sui 16 grattacieli che amministra nella città di New York. E per sviluppare il progetto ha messo a disposizione il grattacielo al 345 di Park Avenue (44 piani a Manhattan). Durante i primi sei mesi di impiego di Di-BOSS in questo grattacielo sono stati risparmiati circa 500.000$; questo equivale a circa 0,55$ a metro quadrato di risparmio su base annua.

Molto interessante il fatto per cui il cliente, Rudin Management Company abbia scelto un partner come Selex EX che ha un core business legato ad ambiti come la difesa e la sicurezza ma che garantisce un approccio multidisciplinare. Approccio multidisciplinare che, abbinato alle competenze introdotte dall'altro partner -il CCLS della Columbia University- ha dato luogo ad una soluzione innovativa che farà scuola nella gestione degli edifici.

  

Per approfondimenti:

http://www.selex-es.com/

http://www.rudin.com/commercial.html

http://www.ccls.columbia.edu/

http://www.selex-es.com/documents/737448/3828518/Di_BOSS_brochure.pdf